La realtà a cui noi rispondiamo non è quella oggettiva fuori da noi, ma quella soggettiva dentro di noi creata dalla nostra mente.

Dura da accettare ma è così. In questo processo di ricostruzione mentale però possono essere messe in atto alcune operazioni di cui tendiamo a non aver alcun controllo.

Lo sanno bene i pubblicitari e chi conosce i processi di “manipolazione” mentale.

Al Beautifulday del 2010 abbiamo analizzato questi processi, e li abbiamo usati per difenderci dai “furbetti” e per essere mentalmente più forti nella nostra vita di tutti i giorni (personale e professionale).

Partecipanti: 400 ca.
Location: Centro Internazionale Loris Malaguzzi, Reggio Emilia
Charity: GRADE
Ospiti: Roberto Pesce, Carlotta Brucco, Elio De Grandi (mago Alexander), Lisa Festa